E’ quasi tempo di SALUZZO ESTATE

SALUZZO ESTATE 2019

Giunge alla sua 14esima edizione la rassegna estiva saluzzese che unisce musica, gusto, feste di piazza e quest’anno anche lo sport

Quest’anno si inaugura con la Notte Rosa, mercoledì 22 maggio 2019

L’estate saluzzese quest’anno apre in anticipo. Mercoledì 22 maggio tutta la città si colorerà di rosa in occasione del passaggio del Giro d’Italia di giovedì 23 e la partenza, proprio da Saluzzo sempre giovedì del Giro E. Un villaggio in via Silvio Pellico e una serata “aspettando il giro” con animazioni a tema, musica e buon cibo, organizzata dal Comune con la Fondazione Bertoni e in collaborazione con i locali. Si
scende in strada dalle ore 18 fino alle 23: un’occasione per le famiglie e per tutti coloro che avranno voglia di vivere una delle prime serate primaverili in centro città. E poi via all’interminabile elenco di appuntamenti che animeranno i prossimi mesi e che danno vita al ricco calendario di Saluzzo Estate da giugno fino a fine agosto. Da anni la Fondazione Bertoni, in sinergia con il Comune di Saluzzo, svolge un ruolo di raccolta e coordinamento che dà vita ad una brochure che rimarrà nelle case per 3 mesi e che farà da “guida” agli eventi della città. Un lavoro che vede impegnati in molti, tra Associazioni e privati, e che racconta una bella comunità che anima e fa vivere Saluzzo.
Che cos’è perciò Saluzzo Estate? 3 mesi fitti fitti di appuntamenti che spaziano dalla musica di ogni genere al cinema, dal teatro alle visite guidate, dai laboratori per famiglie agli aperitivi, alle serate in strada.

Un territorio intero che si adopera e si racconta. Andiamo con ordine.
Il 26 maggio si chiude start/storia arte Saluzzo, 1 mese intero dedicato all’arte contemporanea, all’antiquariato e all’artigianato, e immediatamente si riparte sabato 1° giugno con Effetto Notte, la notte bianca più attesa e conosciuta della provincia, proprio perché la prima e perché sempre molto partecipata grazie alla grande proposta di punti spettacolo e gastronomici. Quest’anno una novità: Effetto Notte diventa una notte circense con Cirko Vertigo che, con i suoi artisti, renderà le strade del centro magiche ed emozionanti. I musei saranno aperti in orario serale e gratuiti, i locali animeranno le vie con musica, apericena e cene. Tutti in strada dalle 19 per una notte d’estate
dedicata proprio a tutti, giovani, famiglie e anche ai meno giovani. Non ci sarà quasi il tempo di chiudere la notte che subito domenica 2 giugno, le strade, prontamente sgombere e pulite ospiteranno il MercAntico. Il mercatino d’estate è sempre molto atteso e partecipato dagli espositori e dal pubblico. Torneranno ad essere occasioni d’affari mobili, vinili, oggetti antichi, vecchi giocattoli, libri e stampe, ma anche gioielli e ceramiche. Un intero fine settimana da vivere e gustare.
Si passa poi al fine settimana successivo: il 5, 6 e 7 giugno protagonisti gli studenti con la loro festa di fine anno scolastico. La WeyCUP 2019, quest’anno compie 10 anni e come sempre vedrà i giovani degli istituti superiori sfidarsi in competizioni e giochi, esibirsi in piazza Vineis, e condividere pranzi e cene in allegria con una serata conclusiva, quest’anno, al Pala CRS del Foro Boario.

Il weekend del 14,15,16 giugno Villa Belvedere si farà cinema a cielo aperto. Organizzata dall’Associazione Arte, Terra e Cielo, una 3 giorni con 3 film dell’ultima stagione cinematografica. Possibilità di cenare al parco dalle ore 20 e ingresso gratuito. La settimana successiva l’evento dedicato al buon cibo del territorio e alle buone birre: C’è Fermento torna un po’ più “maturo”. Quest’anno il Salone compie 10 anni, un traguardo importante segno che la scommessa dell’estate 2009 è stata vincente. Si parte anche quest’anno il giovedì 20 giugno e si
concluderà domenica 23. Alcune importanti novità attendono gli amanti della birra artigianale. Saranno 21 quest’anno i birrifici ma 3 di questi saranno internazionali. Un birrificio belga, uno tedesco e uno inglese per raccontare, proprio in occasione del decennale, i 3 stili, le 3 scuole che guidano la realizzazione della bevanda più antica al mondo. 12 i truck food che sapranno proporre ottimi cibi in abbinamento e non mancheranno musica, laboratori e incontri. I cortili della Ex Caserma si apriranno al pubblico dalle 18 del giovedì: ad aspettarlo l’immancabile bicchiere in vetro, la pinta, e il gettone tutti nuovi e fiammanti, pronti per la decima edizione.

Venerdì 21 e domenica 23 giugno a Saluzzo ci sarà anche la Festa della Musica così come nelle più grandi città Europee. Animazioni musicali nel centro storico, il concerto della corale Tre Valli, lo spettacolo di danza della Scuola Mezze Punte.
E in un attiamo si arriva a luglio. Si parte sabato 6 con un’altra bella serata in piazza per dare il via ai saldi estivi.
Una nuova collaborazione con Massimo Rea di On the corner saprà portare una ventata di freschezza e novità. Globo Summer Festival sarà la serata che vedrà coinvolte 10 vie che diventeranno 10 pianeti, 10 aree tematiche e che sapranno animare la città per una notte intera.
Questa serata darà il via a Saluzzo Fuori Orario con le aperture serali dei negozi nei giovedì 11, 18 e 25 luglio. Non mancheranno le visite guidate ai musei e i laboratori per famiglie organizzati magistralmente da Coopculture con il Comune Di Saluzzo.

E Saluzzo si riconfermerà ancora una volta città della musica. Una grande artista italiana farà da apripista al Festival Occit’amo.
Carmen Consoli lunedì 8 luglio canterà nel cortile dell’Ex Caserma e a partire dal weekend il Festival Occit’amo tornerà ad animare le vallate. Un programma ricchissimo che apre con un grande nome del panorama nazionale. Dal 13 al 21 luglio protagonista sarà la musica antica con il MOF, Marchesato Opera Festival; la rassegna Suoni dal Monviso il 27 luglio porterà sempre in Caserma un omaggio a Morricone;
la Scuola di Alto Perfezionamento Musicale e la Scuola Suzuki, faranno il resto con i concerti a Saluzzo, spettacoli teatrali e la rassegna Chitarrissima 2019 nei luoghi storici della città.

Confermato per i mercoledì sera di luglio il Cinema all’aperto itinerante della Fondazione Bertoni. I titoli sono in via di definizione ma le location sono definite e ci sono alcune belle novità. 7 le tappe. Si parte mercoledì 3 in Via Barge, e poi il 10 luglio tutti a Cervignasco per il cinema in versione pic-nic. La proposta è quella di portare coperte e plaid per un cinema sotto le stelle in versione più “libera”. Si prosegue mercoledì 17 nel quartiere Maria Ausiliatrice, il 24 in via Pignari e il 31 a San Lazzaro.

Per il mese di agosto 2 nuove location. Mercoledì 7 agosto tutti al Parco Tapparelli e non poteva mancare Castellar che ospiterà il cinema mercoledì 21 agosto in piazza Cavalier Tomatis. Ogni proiezione avrà inizio alle 21.15 circa e in caso di pioggia verrà annullata.

Un grazie particolare ai locali aderenti alla Notte Rosa e ad Effetto Notte!

Il calendario completo degli appuntamenti della rassegna Saluzzo Estate è scaricabile dal sito www.fondazionebertoni.it

Info: Fondazione Amleto Bertoni – Città di Saluzzo – Tel. 0175 43527 – 346 9499587

www.fondazionebertoni.it;info@fondazionebertoni.it