BORGO 900 / Mercatino di antiquariato, artigianato, produttori agricoli e articoli dimostrativi

domenica 30 aprile 2017
dalle ore 9.00 alle ore 18.00

Domenica 30 aprile Saluzzo si presenta nuovamente ricca di eventi e occasioni per visitare, curiosare, acquiestare, gustare.

Avviato il progetto start/storia e arte a saluzzo, che occuperà gli spazi di Piazza Cavour, in attesa del primo weekend con la Mostra Nazionale Antiquariato, ecco il Mercatino di Borgo 900.
Una giornata con bancherelle in collaborazione con l’Associazione Commercianti e con gli esercenti della zona.
Ai negozi aperti si affiancheranno banchetti con prodotti enogastronomici tipici e caratteristici, produttori agricoli, vivaisti, piante, fiori, composizioni e piccola oggettistica di artigianato e antiquariato.
Per tutto il giorno, inoltre, non mancheranno animazione, musica e gioco per grandi e piccini, il modo per rendere piacevole e divertente la passeggiata, con artisti che sapranno accogliere il pubblico di visitatori.

E’ prevista animazione per piccoli e grandi.

SALUZZO ESTATE 2017

Pronti per SALUZZO ESTATE 2017

E’ giunto il momento di chiudere i programmi e organizzare al meglio l’Estate Saluzzese!

Mercoledì  15 febbraio, alle ore 14.30 presso il Salone degli Specchi alla Fab, la Città di Saluzzo, la Fondazione Amleto Bertoni, Ascom e i locali/ristoranti saluzzesi si incontrano per discutere, proporre e scrivere il programma di una nuova e ricca stagione di spensieratezza per le strade cittadine, nelle lunghe notti d’estate.

CARNEVALE 2017: TUTTI I NUMERI VINCENTI DELLA LOTTERIA

La lotteria è uno dei tratti che caratterizza il Carnevale Saluzzese e anche quest’anno la Fondazione Amleto Bertoni – Città di Saluzzo ha indetto questa iniziativa.

L’estrazione finale è avvenuta lunedì 3 aprile 2017, presso la sede della Fondazione Bertoni, piazza Montebello n°1, Saluzzo, alle ore 16.00 alla presenza delle autorità cittadine. Quest’anno i biglietti venduti sono stati circa 7.500 su 12.675 distribuiti su tutto il territorio saluzzese e città limitrofe.
ll biglietto vincente il PRIMO PREMIO è stato venduto a Saluzzo

Eccovi i numeri fortunati!

1° Premio
SUZUKI CELERIO 1.0 EASY 5 PORTE
Numero estratto – 4815

A seguire – vedi Pdf

11cs_BIGLIETTI VINCENTI LOTTERIA CARNEVALE

Domanda di adesione Saluzzo Arte

Ritorna Saluzzo Arte, in una nuova formula, curiosa e coinvolgente. La Città di Saluzzo infatti presenta start/storia e arte a Saluzzo, un format che porterà nell’antica Capitale del Marchesato un intero mese dedicato all’arte.
I musei aperti, le vie che accolgono nuove proposte di artisti e designer, azioni di arte contemporanea in città con progetti innovativi e di ricerca, un grande spazio espositivo nelle Antiche Scuderie della Fondazione Bertoni e in alcuni Palazzi storici che si presteranno ad ospitare opere e idee.

Ecco a voi la domanda di adesione da scaricare

DOMANDA DI ADESIONE SALUZZO ARTE 2017_DEF

I Bandi per partecipare agli EVENTI ESTIVI di SALUZZO ESTATE

Quasi all’avvio i grandi eventi di maggio e pronti con la programmazione estiva. Insomma, la FAB non sta mai ferma.
Effetto Notte, la Festa della Musica, il Busker Festival e le serate con i negozi aperti sono gli eventi di un’estate ricchissima.

Per gli esercenti che vorranno aderire alle iniziative proposte, ecco i moduli e le planimetrie scaricabili relativi agli eventi estivi e al Busker Festival
data di scadenza di adesione fissata per mercoledì 5 aprile 2017

Modulo Eventi Estivi 2017_DEF

Modulo Busker Festival 2017_DEF

Mezza Maratona del Marchesato

Due giorni di festa per la IV edizione della maratonina tra i frutti in fiore.
LA MEZZA DEL MARCHESATO ALLA PRIMA EDIZIONE NAZIONALE

Novità: la 10 km competitiva, che affianca la eVISO RUN, e la Mini Mezza Eplì

“Nello sforzo enorme e coraggioso di vincere la fatica riusciamo a provare, almeno per un istante, la sensazione
autentica di vivere”.
Haruki Murakami “L’arte di Correre”
SALUZZO (CN) – Correre è un’arte? Una passione e uno stile di vita? Ognuno ha la sua risposta e la
sua motivazione. Per molti runner la corsa è un viaggio in cui la meta – il traguardo – è nota, ma
sanno che all’arrivo non saranno più gli stessi della partenza.
Non sappiamo cosa passa nella testa dei podisti che ogni anno scelgono la primavera saluzzese per
infilare le scarpe da running e dare il massimo per una, due o anche tre ore, ma sappiamo che
anche quest’anno ad attenderli ci sarà una cornice unica, con i frutteti in fiore e le verdi colline, i
castelli medievali e i suggestivi centri storici del saluzzese, dietro ai quali si staglia lo sfondo più
maestoso che si possa immaginare: il Monviso, il Re di Pietra, amato da tutti coloro che ammirano
il suo profilo da ogni fazzoletto di terra che lo consente. Il tutto con la garanzia di un’organizzazione
attenta, che nei tre anni precedenti ha saputo dare il massimo e migliorarsi continuamente, con
l’obiettivo di promuovere sport e territorio.
“La Mezza del Marchesato, mezza maratona tra i frutti in fiore” si correrà domenica 2 aprile 2017
a Saluzzo (CN), ed è inserita in un fine settimana che prenderà il via sabato 1 aprile con un
pomeriggio dedicato ai bambini. La collaborazione tra la Fondazione Amleto Bertoni – Città di
Saluzzo, l’Atletica Saluzzo. l’ASD Podistica Valvaraita e i Comuni di Saluzzo, Manta, Verzuolo e
Lagnasco, darà vita a un evento sportivo realizzato con l’approvazione della F.I.D.A.L. Federazione
Italiana di Atletica Leggera, che entra a far parte del calendario Nazionale delle competizioni.
Anche quest’anno sono numerosi gli eventi che si inseriscono nell’evento: oltre alla gara di 21,097
km, si correrà per la prima volta una “10 km competitiva”, affiancata dalla “eVISO Run amatoriale”
sulla stessa distanza, e dalla “Mini Mezza Eplì” dei bambini, che dalle 16 di sabato pomeriggio
colorerà piazza Cavour per promuovere l’attività sportiva tra i ragazzi delle scuole di Saluzzo e del
circondario.
Link al comunicato

http://www.lamezzadelmarchesato.it/

Il Mercatino di BORGO 900

Eccoci con una nuova iniziativa che va ad aggiungersi al ricco parorama del MercAntico

Domenica 30 aprile 2017 -Borgo 900 Saluzzo
Mercatino di antiquariato, artigianato e dell’usato con area produttori agricoli
Info per partecipare Signor Giuseppe Dutto 348/3167773

Moduli Regolamento di partecipazione:

Dia_Mercatino Borgo 900

Domanda _Commercianti_Mercatino Borgo 900

Modulo_articoli dimostrativi_Mercatino Borgo 900

Modulo_produttori agricoli_Mercatino Borgo 900

Regolamento_modalità di partecipazione_Mercatino Borgo 900

 

 

Il programma del Carnevale, i CARRI e il MELA VILLAGE

Con il Mela Village si apre ufficialmente il Carnevale di Saluzzo. Sabato 18 febbraio via a quello che sarà il cuore pulsante della manifestazione con stand, eventi, incontri, aperitivi. Insomma, uno spazio all’aperto dove incontrarsi e vivere l’atmosfera carnevalesca. Protagonisti i prodotti del territorio, la tradizione delle maschere, i laboratori con i bambini per giocare e divertirsi.

12 espositori di prodotti tipici “alimentari” proporranno prodotti a km0, locali, biologici (miele, lumache, frutta, marmellate, succhi, paste di meliga, salumi, olio e derivati, latte di asina, formaggi). La Fondazione Amleto Bertoni, ancora una volta, vuole che Carnevale e tradizione procedano di pari passo: una rete di produttori in piazza sono un’occasione per invogliare alla spesa consapevole, all’attenzione al cibo e a cosa e quanto si mette in tavola. Insomma, i turisti sono avvertiti: dal Mela Village non si può uscire senza un prodotto del saluzzese!
Accanto saranno proposti laboratori per bambini, aperitivi, musica e dj-set, animazione. Questi sono gli ingredienti per offrire uno spazio che sappia essere il cuore pulsante della manifestazione, uno spazio divertente, come deve essere a Carnevale, per scherzare e sorridere in compagnia.

LABORATORIO ARTISTICO – a cura di Carla Castagno un divertente momento dedicato alla manualità. Colore, pennelli e fantasia per conquistare i più piccoli ed invitarli a rendere propria la Piazza del Carnevale.

MELA.GIOCO, il 25 febbraio, sarà il divertente laboratorio di gioco-danza proposto dalla Scuola di danza Mezze Punte di Saluzzo: un percorso attraverso le quattro stagione. Divertendosi, si impara a fare il frutto: per fare un frutto ci vuole un albero, per fare un albero ci vuole … indietro si arriva al seme! Ai bambini il compito di imparare, ai grandi quello di saper insegnare con una nota in più di sano divertimento.

Andiamo in ordine e partiamo da sabato 18 febbraio.

Sabato 18 febbraio il via in Piazza Cavour con l’apertura del Mela Village con esposizione e vendita di prodotti tipici del territorio. Dalle ore 14,30 il Laboratorio Artistico di pittura di Carla Castagno per i bambini di tutte le età. Il modo di iniziare questo Carnevale, dove proprio loro sono i grandi protagonisti.

Domenica 19 febbraio eccoci all’investitura della 65^ Castellana Città di Saluzzo, accompagnata dalla sfilata delle maschere e dai CarrinFrutta.

Da mezzogiorno spazio alla tradizionale distribuzione di polenta che andrà avanti sino a sera, quando inizierà anche l’apericena con le Maschere.
Dalle ore 14.00 – apertura del Mela Village e inizio Sfilata dei Carrinfrutta realizzati con mele e frutti tipici del nostro territorio con partenza da Piazza Garibaldi.
Ore 15.00 – Presentazione ufficiale della 65^ Castellana in via Silvio Pellico e Cerimonia di Investitura
Ore 17.00 – Presentazione delle Maschere del saluzzese
L’intera giornata sarà presentata da Ilaria Salzotto di Telecupole.
*In caso di maltempo domenica 19 febbraio si mantiene la cerimonia di investitura, la sfilata sarà invece rimandata a sabato 25 febbraio, in un’edizione “notturna”, alle ore 20.30

Venerdì 24 febbraio – a partire dalle  Ore 15.00 -Presso la SCUDERIA C delle ANTICHE SCUDERIE FAB Tradizionale Ballo degli Anziani
Sabato 25 febbraio – Dalle Ore 14.00 In PIAZZA CAVOUR – Apertura del Mela Village e Laboratori per Bambini
Domenica 26 febbraio – A partire dalle Ore 14.00 – Sfilata dei Carrinfrutta con partenza sempre da Piazza Garibaldi. L’intera giornata sarà presentata da Ilaria Salzotto di Telecupole
Lunedì 27 febbraio – a partire dalle ore 15.00 Presso il PALA CRS al FORO BOARIO L’attesissima Festa dei bambini, con animazione Marco Marzi e Marco Skarica da Radio Number One
Martedì 28 febbraio Dalle ore 14.00 – In PIAZZA CAVOUR – Apertura del Mela Village
Ore 14.30 Esposizione Carrinfrutta
Alle Ore 16.00 Spoglio solidale dei Carrinfrutta “Una mela per Montemonaco” Comune terremotato in provincia di Ascoli Piceno
Venerdì 3 marzo, al Salone degli Specchi della Fab, il momento attesissimo dalle Scuole: alle ore 16.30 premiazione del concorso 3° Concorso “Coriandoli di Frutta”

Gli espositori del mela village sono:
Azienda Agricola Le Cascine – Barge
Melli Giovannino – Bobbio
L’Amel – Brossasco
Fontana Maria Letizia – Saluzzo
Cascina Varaita di Giletta Roberto – Verzuolo
Le Bataie di Dossetto Fiorenzo – Sanfront
I ciliegi Selvatici – Saluzzo
Azienda Agricola Costa dei Campi – Imperia
Azienda Agricola Lombardo Donatella – Sanfront
I carri

ROLLAND BARROTS     Cresciamo Insieme, Lagnasco
OBELIX ALLE FRUTTA OLIMPIADI     Parrocchie di Verzuolo
OLIMPIADI REVELLO 2017     Pro Loco Revello
RED PUM TI METTE LE ALI    Tradisiun Agricola nel Tempo, Barge
ODB WINTER SPORT     Oratorio Don Bosco, Saluzzo
APPLE RUGBY     Pro Loco Faule
LE AVVENTURE DI SUPER MARIO     Parrocchia S. Giovanni Battista, Moretta

Carnevale 2017

La Fondazione Amleto Bertoni
presenta

89° CARNEVALE CITTA’ DI SALUZZO
LA DOPPIA SFILATA DOMENICALE
Sabato e martedì tutti al MELA VILLAGE!

La grande festa dell’89° Carnevale di Saluzzo è pronta per partire.
Anche quest’anno molti appuntamenti: la sfilata dei CarrinFrutta – che sarà proposta per due domeniche in febbraio –, il Mela Village di Piazza Cavour ricco di prodotti, animazioni e dj set, il Carnevale Statico, i balli per i piccoli e per gli anziani, la lotteria e il concorso per le scuole del territorio. Una festa popolare che invita grandi e piccoli a far dell’immaginazione e dell’ironia i protagonisti di due settimane di febbraio.

Tutti invitati a Saluzzo dal 18 al 26 febbraio per godere di una grande festa di piazza e dell’unica sfilata in Italia con i carri realizzati in frutta. Prodotti della terra usati consapevolmente: si tratta infatti di frutta di seconda scelta, e il regolamento impegna i carristi a fare lo spoglio dei carri aperto al pubblico, nonché a regalare la frutta alle case di riposo dei luoghi di provenienza, nel caso se ne avanzasse.

Il tema scelto per il 2017 è “Lo Sport”, allora spazio all’impegno e alla fantasia dei protagonisti dei carri che potranno davvero sbizzarrirsi con sport invernali ed estivi, di gruppo ed individuali, outdoor e indoor… insomma, ce n’è davvero per tutti i gusti.
Ci aspettiamo, come avviene ormai dal 2012 – prima edizione dei soli CarrinFrutta -, carri “al gusto frutta” spettacolari! É grazie a questa iniziativa – ci preme ricordarlo – che la FAB ha ricevuto un importante riconoscimento all’Oscar Green 2016. Il riconoscimento che viene assegnato da Coldiretti Giovani Impresa, premia le giovani aziende del settore e ogni anno istituisce la categoria “Paese Amico”, destinata al Comune, all’associazione, all’ente che si distingue per aver messo in atto pratiche innovative di valorizzazione del territorio. Nel 2016 il Premio è andato ai Carrinfrutta.

La sfilata, sempre suggestiva, sarà quest’anno composta da 6 carri – Faule, Oratorio don Bosco di Saluzzo, Oratorio di Verzuolo, Barge – vincitore dell’edizione 2016, Revello e Lagnasco, e fuori concorso Moretta, che parteciperà con un carro in carta pesta e frutta. Tra i premi, la novità del Trofeo Vaudagna, quest’anno legato alla migliore meccanizzazione apportata al carro. Sarà una bella sfida.

Ben due domeniche per vederli in movimento nelle vie della Capitale del Marchesato. E la prima darà anche il là alla presentazione delle Maschere e allo svelamento della Castellana 2017, che, come da tradizione, sarà accompagnata dai “Magnin” di Piasco, scorta storica della Signora del Carnevale, da Gianduja e da tutte le maschere rappresentative del saluzzese e non. A Ciaferlin il compito di andare a “prendere” la Castellana che uscirà su di una terrazza che si affaccia su Via Silvio Pellico.
Le sfilate saranno presentate da Ilaria Salzotto di Telecupole.
I sette carri affronteranno il percorso cittadino partendo da piazza Garibaldi, poi via Ludovico II, corso Italia, via Silvio Pellico, davanti alla Giuria posizionata in piazza Cavour (davanti al Mela Village) per raggiungere la piazza di partenza. Ad aprire le sfilate le auto dello sponsor Suzuki Garelli e il Complesso bandistico Città di Saluzzo diretto da Aurelio Seimandi.
Anche per l’edizione 2017 le “maschere” ufficiali saranno protagoniste delle “Visite del Sorriso” nelle Scuole, Case di Riposo, Ospedali e Istituti del territorio saluzzese.

I carri concorreranno per aggiudicarsi:

6° TROFEO ROSATELLO: Primo Premio Assoluto
5° TROFEO CAFFE’ EXLCESIOR: Premio Migliore coreografia
TROFEO VAUDAGNA TRATTORI – 3° MEMORIAL BEPPE ROSSO: Premio Migliore meccanizzazione
del carro
PREMIO SPECIALE COLDIRETTI Giovani Impresa: Premio Migliore composizione e valorizzazione del Frutto edizione 2017

LA LOTTERIA
La lotteria legata all’89esimo Carnevale della Città di Saluzzo offre quest’anno una ricca carrellata di premi: al primo posto l’AUTOMOBILE, Suzuki CELERIO, il premio che “fa viaggiare”, sicuramente il più desiderato.
A seguire una serie di oggetti tecnologici: un TV LED HD, un PANASONIC SOUNDBAR, un MICROONDE WHIRPOOL e una MACCHINA DEL CAFFE’ LAVAZZA A MODO MIO. Premi di grande qualità, per un valore del montepremi che sale a 11.500 euro. Questa la ricetta per far diventare ancor più “desiderabile” la lotteria saluzzese.
Dopo alcuni anni torna l’automobile, una Suzuki CELERIO, grazie alla collaborazione attiva con la concessionaria Garelli di Saluzzo, e così il biglietto della lotteria di Carnevale diventa occasione per un regalo importante.
Il costo del singolo tagliando è rimasto popolare, 2 euro, e la vendita terminerà il 28 febbraio, in occasione del martedì grasso. Estrazione lunedì 3 aprile alle ore 16.00, in FAB

GLI EVENTI COLLATERALI
Non mancheranno poi il Carnevale Statico, le feste dedicate appositamente a grandi e piccini (che si terranno nelle Scuderie Fab e al Foro Boario) e lo spoglio solidale. Protagonisti delle animazioni Marco Marzi con Marco Skarica da Radio Number One e Aurelio Seimandi. Si ringraziano le pasticcerie e panetterie che offrono la merenda per la grande festa dei piccini, l’azienda Cradel per le “bugie”.
Ricordiamo i “Coriandoli di frutta”. Fondazione Amleto Bertoni – in collaborazione con Bollati e Il Corriere di Saluzzo -, in occasione dell’89° Carnevale città di Saluzzo, ha deciso di proporre il Concorso “Coriandoli di Frutta” rivolto ai bambini delle Scuole dell’Infanzia e Primarie del Saluzzese e dei Comuni limitrofi.
Il concorso permetterà a tutti gli alunni di esprimere la propria creatività e di sentirsi parte integrante della festa che da 89 anni caratterizza la città di Saluzzo.

LO SPOGLIO “SOLIDALE”
Quest’anno si è deciso che si chiederà un “obolo” (di 2 €) per la presa della frutta e il ricavato sarà tutto destinato al Comune terremotato di Montemonaco, piccolo Paese in provincia di Ascoli Piceno, dove il Comune di Saluzzo nei mesi scorsi ha già inviato i propri tecnici per sostenere in modo concreto il lavoro quotidiano e di ricostruzione degli “amici” del centro Italia.

Il Carnevale è organizzato dalla Fondazione Amleto Bertoni, patrocinato da Comune di Saluzzo e Regione Piemonte, e gode del contributo di importanti realtà associative come Coldiretti, che da anni mette in palio il Premio Giovani Impresa, Confagricoltura e Cia e del patrocinio di Assortofrutta e Mela Rossa IGP Piemonte.
Non mancano Confartigianato, con il suo prezioso contributo, e Confcommercio che, come ogni anno, dona l’abito all’attesissima Castellana. Fondamentale la sponsorizzazione di importanti aziende del territorio con cui la Fondazione collabora da anni: Rosatello, Vaudagna, e Torrefazione Excelsior, a cui sono intitolati gli altri premi, senza dimenticare l’annuale collaborazione con il Fortino Disco di Paesana. Imprescindibile il supporto dei partner della Fondazione su tutte le attività annuali, ma che per il carnevale vedono in prima linea: Ambiente e Servizi, Bollati, Chiale, Eviso, Gullino, Garelli e Supertino, oltre ad Excelsior che mette in palio uno dei premi. I magazzini e i produttori che hanno contribuito alla realizzazione dei carri con la loro frutta sono: Vanzetti, Beoletto, Sepo, Albifrutta, Coop. Jolly, Sanifrutta, Rivoira, Ribotta Group, Lagnasco Group, Kiwi Uno, Ponso e Rivoira.

 

Comunicato e calendario scaricabili

4Cs_Carnevale2017.Generale

4CsCarnevale2017.Programma

Coriandoli di frutta 2017

89° Carnevale città Saluzzo 2017

“CORIANDOLI DI FRUTTA”
Concorso a tema – “LO SPORT”

Un concorso ideato e voluto dal Consigliere della Fondazione Bertoni Fabio Pertosa che, alla sua seconda edizione, ha raccolto un buon numero di partecipanti. Tante scuole che hanno aderito: i lavori migliori si sono aggiudicati dei buoni spesa per materiale didattico offerti da Bollati Giochi Infanzia che ha esposto gli elaborati dei bambini delle scuole materne e primarie di Saluzzo e del circolo didattico per tutto il periodo del Carnevale.

Premiati i primi 3 classificati della Scuola dell’Infanzia e i primi 3 della Scuola Primaria, oltre che il migliore in assoluto votato attraverso il talloncino pubblicato dal Corriere di Saluzzo, media partner per il concorso, che ha messo in palio il premio assoluto Corriere.

Due le giurie. Una tecnica, composta da Ciaferlin Davide Bessone, dalla Castellana Paola Ravazzi, dall’Assessore Francesca Neberti per il Comune di Saluzzo, da Lorenzo Francesconi per il Corriere di Saluzzo, dala professoressa Zinola del Soleri-Bertoni e da Romano Boglio Vice Presidente FAb e delegato per il Carnevale e Angelo Gautero Consigliere Fab. L’altra, popolare: chiunque ritagliasse l’apposito tagliandino poteva recarci nel punto vendita a votare.

Ecco i vincitori!

Scuola Infanzia

1° posto – Costigliole Saluzzo con CarMela a Carnevale non congela!

2° e 3° posto ex equo – Rifreddo con Dal Monviso l’uva con il sorriso e Pagno con Preziose vitamine

Scuola Primaria

1° e 2° posto ex equo – M.Musso 1 A con La mela rossa fa un goal ad ogni mossa e M. Musso 4 A con L’uva dei golosoni usa pugni e guantoni

3° posto – M. Pivano classi quarte con Calcetto salutare