KAUSS BUSKER FESTIVAL 2015: BUONA LA PRIMA! E SABATO 19 e 26 SETTEMBRE SI REPLICA!

Ottimo esordio dell’evento: premiati i Keily’s Folk. Si replica sabato 19 e 26 settembre 2015.
Le schede per il tour finger food si possono già acquistare in prevendita nei 13 locali convenzionati.

Ottimo esordio per il Kauss Busker Festival 2015, che sabato 12 settembre ha animato le vie del centro di Saluzzo, portando la musica in ogni angolo, fino a Salita al Castello, e intrattenendo i saluzzesi e tutti coloro che hanno scelto la città per trascorrere la serata. Si replica sabato 19 e sabato 26 settembre.
L’avvio della kermesse è stato dato dagli organizzatori in corso Italia alle 17, alla presenza del presidente della Fondazione Amleto Bertoni Enrico Falda, dei consiglieri Claudio Boglio e Giuseppe Cavaglieri, del direttore artistico Luca Testolin di Busker Booking e di Ivan Lodini per Birra Kauss (e con l’amichevole partecipazione informale del sindaco Mauro Calderoni), ed è stato presentato il Premio Kauss Busker Festival, realizzato dall’artigiano saluzzese Giulio Aigotti, che ha esposto anche alcuni dei suoi manufatti. Aigotti ha realizzato per la manifestazione tre pezzi unici, per premiare i migliori busker nelle serate del festival: l’opera raffigura un bicchiere a forma di chitarra, che unisce dunque la musica e la birra, in omaggio al tema del festival. Il primo dei tre è andato ai Keily’s folk, che se lo sono aggiudicato sabato grazie al loro folk tecnicamente impeccabile e coinvolgente, insieme a una selezione di birre Kauss. Applausi anche per gli altri musicisti che hanno animato le vie del centro riscuotendo successo e anche offerte, come insito nella cultura dei musicisti di strada. Oltre agli 8 musicisti annunciati, il pubblico ha potuto ascoltare anche il suono di un’arpa, grazie alla collaborazione di Salvi Harps.

SCHEDE FINGER FOOD IN PREVENDITA!
Incoraggiante anche l’esito del percorso finger food: circa un centinaio di persone hanno acquistato in prevendita la scheda e hanno potuto compiere un viaggio gastronomico attraverso i 13 locali aderenti, per gustare le prelibatezze preparate. Per la seconda serata verrà aumentato il numero di schede in prevendita vista la richiesta crescente. (Le schede acquistate valgono per il sabato prescelto, e i finger food non consumati, non possono essere consumati in altre serate). Le schede sono già disponibili al costo di 15 euro nei vari locali aderenti: Caffè Pellico, Monmartre, Manhattan, Baladin, Baricentro, Depetris Ciculate, Mixology, Turn Over, To Beer, Corona Grossa, Bar Beppe, Tiffany, Caffè Principe.
Oltre alla novità nel menù finger food , anche la line up dei musicisti sarà leggermente diversa: sabato 19 settembre dalle 17 alle 19 e dalle 21 alle 24 si esibiranno Adam Smith, Bruno De Rossi, Newton Family, Gabriele Tiezzi, Valerio Menon & Daniele Galfione, Menny & Speed Harp, Ylamar, Rudy Saitta. L’evento Kauss Busker Festival 2015 è realizzato in sinergia con Fondazione Amleto Bertoni, Confcommercio Ascom Saluzzo, Città di Saluzzo con la direzione artistica di Busker Booking. Oltre ai 13 locali convenzionati, anche numerosi negozi del centro hanno aderito e contribuito alla realizzazione dell’evento. KAUSS BUSKER FESTIVAL SALUZZO è anche su facebook www.facebook.com/kaussbuskerfestivalsaluzzo Info sui musicisti su www.buskerbooking.it