MercAntico di pasquetta e Musei aperti

22 aprile 2019 – dalle ore 8.00

Pasquetta – Piazza Garibaldi

MercAntico 2019

Il MercAntico di Primavera

Saluzzo si appresta ad un lunghissimo mese di arte, cultura, bellezza con Start/storia arte Saluzzo 2019 … ma prima, ancora un assaggio di “città” a Pasquetta.

Fine aprile. Voglia di sole, aria fresca, borghi da visitare e conoscere. Borghi da amare e gustare. Insomma, Saluzzo è perfetta per tutto questo… E Saluzzo ormai da alcuni anni, a Pasquetta, ospita un unicum (almeno per questa giornata!) sul territorio, il MercAntico.

Dopo il successo della versione indoor ora una giornata in un nuovo angolo della Città. Ci si sposta, anche se di pochi passi, dalla zona pedonale e piazza Garibaldi, con i portici ai suoi lati, sarà un grande bazar a cielo aperto.

Il mercatino dell’usato è un evento atteso dai tanti appassionati, ma è anche un’occasione di incontro, scambio, vita sociale e di comunità. Ogni oggetto, anche piccolo, racchiude una storia, un ritrovamento, a volte un ricordo prezioso: tra le bancarelle, giocattoli d’infanzia, fotografie storiche e gioielli da riscoprire.
A corollario i Musei aperti, le visite guidate firmate
CoopCulture*, il gusto del territorio, offerto dai diversi ristoranti e locali. In Saluzzo alta il Bistrot Taste.

Insomma, tanti motivi per trascorrere un’intera giornata a Saluzzo.

Collezionisti e visitatori con centinaia di pezzi d’artigianato, vintage e di pregio. Dalla bigiotteria Anni ’60 ai mobili antichi restaurati, dagli introvabili dischi in vinile a pezzi di modernariato di indubbio valore, fino a vecchie stampe, libri, cartoline e ceramiche.

In occasione del ponte Pasquale la Castiglia e Casa Cavassa saranno aperte straordinariamente

il 23 e il 24 aprile (10-13 / 14-18)

  • Le proposte Coopculture

21 APRILE: PASQUA IN CASTIGLIA, VISITA GUIDATA AL MUSEO DELLA CIVILTÀ CAVALLERESCA

Storia di re, dame e cavalieri

domenica 21 aprile, ore 15.30

La narrazione avviene nelle sale del Museo della Civiltà Cavalleresca con il racconto della storia e della vita all’epoca del Marchesato. La guida spiegherà l’importante ruolo di Saluzzo nel periodo della sua indipendenza e l’allestimento del museo multimediale, aperto dal 2014. I partecipanti avranno una piccola sorpresa pasquale: un omaggio da Effetto Farfalla, negozio di prodotti biologici e biodinamici di Saluzzo.

La visita partirà dalla biglietteria della Castiglia.

Modalità di partecipazione

Costo 5 euro a persona, gratuito per i ragazzi con meno di 12 anni accompagnati.

Informazioni e prenotazioni all’Ufficio Turistico IAT, in Piazza Risorgimento, 1, 12037 Saluzzo (Cn), telefonando al numero verde 800 392789 o inviando email a saluzzo@coopculture.it.

PASQUETTA D’AUTORE

lunedì 22 aprile, ore 15.30

Visita guidata a Saluzzo si avvale di un accompagnatore d’eccezione: alla guida turistica, infatti, si unirà il giornalista Lorenzo Francesconi, autore di “Saluzzo Mi Piace!”, edito Fusta.

Con l’aiuto di un osservatore attento e privilegiato, l’itinerario si arricchirà di particolari e aneddoti interessanti per i turisti e per gli stessi saluzzesi. Le peculiarità del racconto offriranno uno spaccato inedito di Saluzzo, scoprendo angoli incantevoli e tesori artistici. Il percorso toccherà le principali vie della Saluzzo storica, piccole stradine da percorrere a piedi, acciottolate, che presentano angoli e punti di vista particolarmente suggestivi. Lungo l’itinerario, si racconteranno le vicende inedite di importanti personaggi che hanno fatto grande Saluzzo e la sua storia. La visita si concluderà sulla terrazza panoramica della Castiglia, un punto di osservazione straordinario sul paesaggio circostante, normalmente non accessibile ai visitatori. Tutti i partecipanti avranno in dono un oggetto messo a disposizione dalla Maison Blanche, il negozio di complementi d’arredo in stile shabby di Saluzzo.

Modalità di partecipazione

La visita partirà dall’Ufficio Turistico IAT.

Costo 5 euro a persona, gratuito per i ragazzi con meno di 12 anni accompagnati.

Informazioni e prenotazioni all’Ufficio Turistico IAT, in Piazza Risorgimento, 1, 12037 Saluzzo (Cn), telefonando al numero verde 800 392789 o inviando email a saluzzo@coopculture.it.

RESISTENZA NEL SALUZZESE

giovedì 25 aprile, ore 15.30

In occasione dell’Anniversario della Liberazione d’Italia, la visita guidata proposta da CoopCulture si svolgerà in Castiglia, al Museo della Memoria Carceraria e tratterà degli episodi importanti e tragici della lotta partigiana nel territorio saluzzese. Il Museo della Memoria Carceraria allestito nelle celle di rigore dell’ex- carcere della Castiglia, normalmente accessibile con un percorso libero, dedica una sezione ai prigionieri politici che qui furono detenuti, alle loro condizioni di vita e ai rapporti con il mondo esterno. Inoltre presenta la storia dell’istituzione penitenziaria della Castiglia, dal Risorgimento fino al 1992, anno di chiusura del carcere

Modalità di partecipazione

L’appuntamento è presso la biglietteria della Castiglia.

Costo 5 euro a persona, gratuito per i ragazzi con meno di 12 anni.

LA CULTURA È LIBERTÀ

da sabato 20 a giovedì 25 aprile

Tra le iniziative dedicate alla Resistenza anche quest’anno Saluzzo propone una rassegna per affermare l’importanza della cultura e della conoscenza come elementi di crescita e di sviluppo sociale e che vuole promuovere il patrimonio artistico della città. In tale ambito si inserisce l’ingresso a prezzo ridotto in tutti i musei civici di Saluzzo: Casa Cavassa, Casa Pellico, in Castiglia (Museo della Civiltà Cavalleresca, Museo della Memoria Carceraria e la Collezione di arte contemporanea dell’Istituto Garuzzo per le Arti Visive – IGAV) e all’Antico Palazzo Comunale con la Pinacoteca Matteo Olivero e la Torre Civica.

MercAntico Saluzzo 2019 – 2 giugno – Centro cittadino / 6 ottobre – Centro cittadino / 10 novembre – Centro cittadino /

SVUOTA LA CANTINA: 19 maggio 2019 – Centro Storico / MERCATINO DI S. ANDREA: 24 novembre 2019 – Via Savigliano