La FIERA di Sant’Andrea a Saluzzo: 24 e 25 novembre 2018, foro Boario e via Savigliano

Sabato 24 novembre 2018 – dalle ore 8.00 – Foro Boario, Saluzzo
Domenica 25 novembre 2018 – dalle ore 9.00 – Via Savigliano, Saluzzo

Un fine settimana dedicato alla tradizione, alle famiglie, alla condivisione, con l’accensione delle luci di Natale in città, i primi acquisti natalizi e con una bella novità: Qua la Zampa!
L’ultimo sabato di novembre da sempre a Saluzzo si celebra Sant’Andrea. Una Fiera a lui titolata che racchiude, in una giornata e mezza, un saluto alla stagione del lavoro nei campi attraverso la tradizione, i mercati, la musica e l’incontro. Ma andiamo con ordine.

Si parte sabato 24 novembre il mattino presto al Foro Boario con una piccola mostra della meccanica agricola, del vivaismo frutticolo e un mercato dell’utensileria agricola e merci stagionali. 5 ore per guardare, prendere un caffè e chiacchierare del raccolto, della stagione appena conclusa, della terra e della produzione, con lo sguardo attento alle ultime novità e già proiettato al nuovo anno e ai nuovi lavori. Il Foro Boario si anima nuovamente con una piccola mostra che conta quasi un centinaio di espositori e diversi commercianti di paglia e fieno. Dalle 8 alle 13 e poi un caldo pranzo autunnale nell’attesa della giornata successiva.

Anche domenica 25 novembre si scende in strada presto!
Via Savigliano si veste a festa e diventa protagonista indiscussa della città insieme alla vicina Piazza Buttini.
Tutta la giornata una Piccola Fiera che proporrà numerosi e diversi prodotti, dall’enogastronomia all’oggettistica, per i primi regali di Natale. Una decina di produttori del Mercato della Terra si aggiungeranno ai commercianti, per offrire i prodotti delle nostre valli e farli conoscere al pubblico. Non mancheranno le caldarroste, la musica con “I suonatori del saluzzese” che scalderanno l’atmosfera con sonorità occitane e uno spettacolo per i bambini con il Mago Smith e il Clown Bolla.
E poi una gran bella novità. Qua la zampa!, questo il nome “dell’evento nell’evento” che vedrà protagonisti i nostri amici a 4 zampe. In collaborazione con i Centri Cinofili De Lupis e BaulaB e con la ditta Monge, dalle 10.30 del mattino circa, invitiamo tutti, grandi e piccoli amanti dei nostri amici “pelosi”, a venire in Piazza Buttini. Ci saranno dimostrazioni di agility e mobility e anche attività ludiche in interazione con i bambini. Inoltre Ferruccio Giordanengo in compagnia delle “famose” Luna e Stella (i suoi border collie) ci faranno compagnia tutto il pomeriggio con spettacoli e passeggiate tra le bancarelle e il pubblico. Dalle 15 alle 16 un percorso-gara amatoriale aperto a chiunque abbia un cane, vedrà l’aggiudicarsi di ricchi premi offerti dalla Monge Mangimi.

• L’iscrizione potrà avvenire nella giornata stessa, in piazza, nell’ora antecedente la gara e avrà un costo di 2 €: l’invito è rivolto a tutti e i titoli dei premiati sapranno far sorridere animali e padroncini.
Il cane più pasticcione, quello più rotondetto o quello più accigliato … il cane che più assomiglia al suo padrone? (… ci stiamo ancora pensando, comunque è questo è il canovaccio che ci siamo dati per scherzare e fare di una gara a 4 zampe un bel momento di condivisione)
Oltre ai Centri Cinofili sarà presente l’Associazione Compagni di Cuccia che in collaborazione con il Rifugio la Cuccia raccoglierà cibo e coperte per l’inverno.

Nel pomeriggio una “Merenda da puciu”, offerta dagli esercenti di Via Savigliano. Una giornata organizzata dalla Fondazione Bertoni con l’amministrazione comunale in collaborazione con i commercianti della via e la Confcommercio, una bella anteprima per i festeggiamenti natalizi che partiranno proprio sabato 24 con l’accensione delle luci di Natale in città.

  • Sant’Andrea e l’Agriarmonia

In via Savigliano sarà presente la Cooperativa Sociale Armonia onlus di Saluzzo che, in collaborazione con la Fondazione Amleto Bertoni, propone un modo diverso per fare i regali del Natale. LE COSE BUONE è un’iniziativa che vede protagonisti i ragazzi seguiti dalla Cooperativa e che offre loro la possibilità di impegnarsi nella cura della Terra.

“Le Cose Buone”: un’idea semplice per sostenere il nostro “lavoro sociale” è la vendita di prodotti del territorio delle Terre del Monviso confezionati con “gusto” da squadre composte da Educatori e ragazzi disabili. Il contributo che deriva dalla vendita di queste confezioni “natalizie” è destinato ai laboratori di AgriArmonia, che si svolgono nel Parco di Villa Luppo a Saluzzo, rivolti a ragazzi e ragazze con disabilità. Nuove esperienze che attraverso la formazione, la relazione, la cura e la coltivazione della terra, costruiscono opportunità di crescita e di lavoro.

Il Progetto vuole essere al contempo un’iniziativa di comunicazione del lavoro sociale e educazione alimentare, per stare bene e anche per fare del bene!

Durante la giornata laboratorio per bambini: “crea la tua decorazione per l’albero”.

LeCoseBuone_catalogo_2018_webLeCoseBuone_lettera_2018_web

LeCoseBuone_lettera_2018_web

Da questo ultimo weekend di novembre non ci si ferma e ogni fine settimana la città, oltre che essere illuminata a festa, sarà animata con musica, carrozze, altri mercatini nei quartieri e in centro e con il Villaggio di Natale fino al 24 dicembre.