Che successo il primo weekend alla corte di Castellana & Ciaferlin!

Grande successo per la Grande Sfilata de “Il Carnevale delle 2 Province”, svoltasi in centro a Saluzzo domenica 16 febbraio: migliaia di persone hanno assistito allo spettacolo offerto dai 9 carri e dai figuranti, dando vita a una giornata di colori e musica. Novità di quest’anno, il Veglione del sabato sera al PalaCRS: oltre 800 giovani hanno ballato sulle note selezionate dai dj Andrea Caponnetto e Johnny Manfredi.

La sfilata di domenica si è aperta con Ilaria Salzotto (Telecupole) che ha accolto Ciaferlin con la Castellana, il Conte Verde con Bona di Borbone da Rivoli e tantissime maschere dai paesi vicini… e non (alcuni figuranti sono arrivati a Saluzzo da Bergamo).
In un clima di partecipazione e grande inclusione, hanno sfilato i carri degli oratori Don Bosco di Saluzzo e di Verzuolo, seguiti da quelli dei gruppi di Racconigi, Carmagnola, Piobesi, Santena, Nichelino, Luserna e Roletto. Al secondo passaggio, i figuranti si sono esibiti nelle coreografie, valutate dalla giuria d’onore composta dai rappresentanti di Cassa di Risparmio Saluzzo gruppo BPER, eViso, Corriere e Gazzetta di Saluzzo, Fondazione Bertoni, Comune di Saluzzo (un assessore, un consigliere di maggioranza e uno di minoranza e due ex-carristi).

Al termine delle votazioni, sono stati assegnati i premi:
Trofeo Vaudagna per la miglior meccanizzazione del carro, 6° memorial Beppe Rosso vinto dal carro di Racconigi
Trofeo eVISO per la miglior coreografia, al gruppo che trasmette più energia, vinto dall’oratorio Don Bosco di Saluzzo
Trofeo Rosatello per il miglior carro tappa di Saluzzo, vinto a parimerito dai carri di Racconigi e Luserna

I risultati ottenuti nel premio di tappa si sommeranno a quelli che i carri otterranno la prossima domenica (23 febbraio) nella sfilata di Rivoli, per decretare il vincitore del Carnevale delle due province.

I prossimi appuntamenti:
Giovedì 20 febbraio, alle 20,30 alle Antiche Scuderie FAB, serata danzante con Aurelio Seimandi e la sua Orchestra. Ingresso libero.
Sabato 22 febbraio, alle 20,30 al PalaCRS, Veglione di Carnevale Supertino con Marco Marzi e Marco Skarica, un divertimento per tutti a pochi passi dal centro. Ingresso: 5 euro.
Domenica 23 febbraio distribuzione di polenta all’Ala di ferro e, dalle 14.30, 3° Carnevale degli Oratori della Diocesi di Saluzzo.
Martedì 25 febbraio, dalle 15 al PalaCRS, il ballo dei bambini con merenda offerta dalle panetterie della città.